Informativaconsigli

I nostri consigli

Chi compra e utilizza prodotti pirotecnici con accuratezza e ascoltando i consigli di personale esperto, fa festa e si diverte senza intoppi; chi fa lo spavaldo e fa di testa propria rischia di farsi male e in alcuni casi di rovinarsi la vita per sempre.

A) PRIMA DELL'ACQUISTO

Accertatevi che sul prodotto sia apposta l'etichetta riportante le seguenti informazioni:

  • Classificazione del Ministero dell'Interno;
  • Nome del fabbricante o dell'importatore;
  • Istruzioni d'uso.

Verificate che il prodotto sia in ottimo stato di conservazione, ovvero che non presenti segni d'umidità o danneggiamenti.

B) DOPO L'ACQUISTO

Non tenere mai articoli pirotecnici in tasca, negli zaini, soprattutto quelli con accensione a sfregamento, poiché potrebbero auto-innescarsi con il movimento del corpo.

Si consiglia l'uso di scatole di cartone o sacchetti.

Conservare i prodotti acquistati in luoghi sicuri, lontani da fiamme libere e da fonti di calore. Ricordarsi inoltre che l'umidità ne compromette il funzionamento e la sicurezza.

Tenere fuori dalla portata dei minori di 18 anni i prodotti di IV e V categoria.

C) ACCENSIONE

Accendere gli articoli pirotecnici in luoghi aperti, lontani da case, persone e luoghi a rischio di incendio come fabbriche e boschi.

Non usare mai in caso di vento!

Accendere sempre un prodotto alla volta, avendo l'accortezza di tenere altri prodotti lontano e al riparo da eventuali scintille.

Ricordatevi di non avvicinare MAI il viso al prodotto pirico.

Accendete la miccia allungando il braccio, tenendo così a distanza il busto.

In caso di mancato funzionamento o di funzionamento parziale:

  • Non tentate di riaccendere l'artificio;
  • Non tentate di verificare la causa del non funzionamento;
  • Non portatevi con il viso sopra l'oggetto;
  • Non tentate di afferrarlo con le mani;
  • Lasciare raffreddare il prodotto;
  • Distruggerlo immergendolo in acqua.
  • Non abbandonare MAI prodotti inesplosi!

D) UTILIZZO PRATICO

Di seguito riportiamo alcuni utili consigli per utilizzare prodotti pirotecnici divertendosi in tutta sicurezza:

  • 1) BENGALA
    Accendere tenendo un'adeguata distanza da persone e cose onde evitare di provocare bruciature e incendi. Non tenere l'artifizio in mano ma fissarlo ad un palo od altro supporto.
  • 2)FONTANE E VULCANI
    Appoggiare a terra su una superficie solida e piana, accendere la miccia ed allontanarsi immediatamente.
  • 3)CANDELE ROMANE
    La candela deve rimanere in posizione verticale. Si consiglia di fissarla nel terreno legandola a un paletto o inserendola in un tubo.
  • 4)RAZZI
    Mettere il razzo in un tubo di lancio leggermente inclinato, accendere ed allontanarsi immediatamente. Usare lontano da case e in assenza di vento.
  • 5)PIRASTAR
    Fissare a terra il mortaio in posizione verticale avendo cura di essere lontani da case e che vi sia assenza di vento. Inserire una sfera alla volta lasciando uscire la miccia dalla parte superiore del mortaio. Accendere e allontanarsi immediatamente. Per una maggiore sicurezza bloccare il mortaio con sassi o mattoni.
  • 6) GIRANDOLE
    Utilizzando gli appositi fori inchiodare l'artifizio ad un palo ed allontanarsi immediatamente.
  • 7)SPETTACOLI
    Appoggiare a terra su una superficie solida e piana, onde evitare che l'artifizio possa ribaltarsi. Accendere ed allontanarsi immediatamente. Per una maggiore sicurezza bloccare lo spettacolo con sassi o mattoni.
  • 8)PETARDI A SFREGAMENTO
    Frizionare la capoccia del petardo sull'apposito accenditore (tipo Minerva fornito con l'acquisto) e gettare immediatamente a terra lontano da persone e cose. Attendere qualche secondo per l'effetto. Non tenere mai petardi in tasca o in zaini; usare scatole di cartone o sacchetti. In caso di mancato scoppio, non avvicinatevi, lasciate passare qualche minuto e distruggete in acqua.
Copyright 2009 © Pirotecnica Papa di Papa Fioravante & C. snc - Reg. Imp. Treviso n.02237870262 C.F. e P.I.02237870262 | Tutti i diritti riservati | Realizzato da e-creation